imparare le tabelline giocando

tabuline

Dai 4 anni, dopo il primo anno di scuola materna, i bambini iniziano a prendere confidenza con i numeri. E’ quindi arrivato il momento dei primi giocattoli educativi.

Le Tabuline sono una soluzione originale e divertente per iniziare a familiarizzare con le tabelline. Imparare le tabelline è fondamentale non solo ai fini dei calcoli aritmetici, ma anche allo scopo di stimolare ed esercitare, nei bambini, la memoria e la pazienza. Per alcuni bambini, studiarle ed impararle può essere molto difficile, possono avere bisogno dell’aiuto di un adulto, oppure di sperimentare alcuni metodi particolari, così da impararle più velocemente ed in autonomia.

Le Tabuline sono un metodo efficace per imparare le tabelline, un’argomento spesso sottovalutato. Sono carte studiate a misura di bambino, piacevoli da vedere e manovrare, utili per coinvolgerlo il più possibile in attività che aiutano l’apprendimento senza “appesantirlo”.

Sono formate da 10x10 carte + 10 carte introduttive. Le 10 carte introduttive possono essere utilizzate per ripeterle velocemente in qualunque luogo e momento. Le sequenze da, 1x a 10x, possono essere introdotte gradualmente in base alle esigenze di apprendimento. Utilissime anche come ripasso.

Nella sezione “giochi” potete trovare alcuni giochi base poi... lasciate libera la fantasia!

 

 

 

 
Il consiglio della logopedista per studiare le tabelline utilizzando le Tabuline:
  1. Prendere le 10 carte relative alla tabellina che il bambino deve imparare e posizionarle sul tavolo con il risultato in vista.
    Fargli ordinare le carte in sequenza. Ripetere più volte.
  2. Una volta familiarizzata la sequenza, proporre operazione e risultato mantenendo l’ordine di sequenza
  3. A seguire, proporre operazione e risultato in ordine sparso
 

Sei un'insegnante di seconda elementare?

Richiedi un campione gratuito per la tua classe

Sei un rivenditore? Contattaci